sabato 31 marzo 2007

Perdiru i vue e cercanu l'aratru

Questo detto viene utilizzato quando qualcuno esegue una azione che si ritiene inutile, infatti cercare l'aratro dopo aver perso i buoi non ha senso.
Una variante della zona di Catanzaro è la seguente:
Perdiru i gutti e cercanu i mbujajji.

1 commento:

arcomanno ha detto...

Mah! Questo detto (molto bello), io a Maida non l'ho mai sentito... non è che i viaggi con gli amici di tiro con l'arco ti stanno confondendo un po' le idee ('a confusion)?

E poi: chi era sta "confusion?"

Non ricordo: comunque di sicuro non ancora abbastanza antica da inserirla nei ditti...