martedì 20 febbraio 2007

L'erva chi non bue ti crisce all'ùartu e l'ùamu chi vue mùartu è sempre vivu

Tutto ciò che desideri non si avvera mai.
Quello che non vorresti, invece...

3 commenti:

Tommaso ha detto...

Girovagando nella rete mi sono imbattuto in questo blog.

Nu dittu, che mia sorella usa spesso con me, è:
dammi pane e mandami e voi.
non sono certo del significato, ma, pensando al contesto della frase in cui mia sorella la usa, penso significhi:
Dammi pane e dammi del Voi (letteralmente)
Cioè pretendere di essere accudito e riverito.
Aspetto chiarimenti

ciao bambinaLotte

arcomanno ha detto...

Ciao Tomma'. Questo detto non l'ho mai sentito: proverò a chiedere a mia madre.

Masino ha detto...

"Damma pana ca vaju a ri voi"

"Dammi pane che vado ad accudire i buoi"

Implica un modo di vivere alla giornata, semplice e genuino. Dicesi di qualcuno che non ha altre pretese oltre al necessario per sopravvivere.
Per indicare un semplicione, spesso ammiccando, si ripeteva questo detto.